PACIFIC RIM 2 – LA RIVOLTA. La recensione in anteprima

di Marta Zoe Poretti

Sembrava quasi impossibile pensare a Pacific Rim senza il tocco magico di Guillermo Del Toro – attualmente impegnato come cineasta più celebre al mondo, vincitore del Leone d’oro alla Mostra del Cinema di Venezia, del Golden Globe e degli Oscar per la Miglior Regia e il Miglior Film con The Shape of Water – La forma dell’acqua.

Eppure, dopo innumerevoli difficoltà produttive e cambi di rotta, i robottoni di Pacific Rim sono tornati… E anche stavolta, sanno come offrirci due ore d’intrattenimento puro, totalizzante e sfrenato.

Nuovo il regista (Steven S. DeKnight, produttore televisivo e showrunner alla sua prima prova da grande capo), nuovo il protagonista: John Boyega, giovane star inglese, molto apprezzato per Detroit di Kathryn Bigelow (2017) e l’interpretazione di Finn in Star Wars : Il Risveglio della Forza (2015).

John Boyega è Jake Penecost, figlio dell’eroe che ha sacrificato la sua vita per chiudere la breccia e fermare l’attacco dei Kaiju nel primo capitolo di Pacific Rim.

Sono passati 10 anni da quel giorno, l’umanità è ancora faticosamente impegnata nella ricostruzione. Il ricordo dei Kaiju, mostri dalle dimensioni titaniche, improvvisamente giunti sulla terra per seminare morte e distruzione, non sono un ricordo lontano: sebbene il varco spazio temporale che attraversavano sia chiuso per sempre, nessuno conosce ancora le ragioni dell’attacco, né la prossima mossa dei Predictors, civiltà aliena evidentemente interessata a sterminare il genere umano.

I due irresistibili mad doctors del primo capitolo, il Dott. Hermann Gottlieb (Burn Gorman) e il Dott. Newton Geiszler (Charlie Day, ovvero la mente perversa di It’s always sunny in Philadelphia, la serie tv più irriverente mai trasmessa) hanno preso due strade molto diverse: il primo lavora ancora per l’esercito, ed è impegnato a rendere gli Jaeger ancora più potenti; il secondo ha scelto invece al settore privato, al servizio delle Shao Industries, pronte a lanciare sul mercato una nuova generazione di Jaeger, un autentico esercito di robot e droni, che non necessitano la presenza fisica di un pilota umano.

In questo scenario, il figlio di Pentecost ha scelto di non seguire le orme del padre: abbandonato l’addestramento da pilota, vive ai margini della società, tra espedienti, rottami e piccoli e grandi furti. Un giorno, impegnato come sempre a trafugare e rivendere pezzi di Jaeger, incontra Amara (Cailee Spaeny): un’hacker che a soli 15 anni è riuscita a costruire il suo piccolo Jaeger non autorizzato, di nome Scrapper. Il loro arresto si rivelerà un autentico colpo di fortuna: mentre la ragazzina riceverà l’addestramento da pilota che ha sempre sognato, Jake Pentecost si vedrà costretto a tornare al suo ruolo di Ranger.

Nonostante l’atteggiamento sprezzante e quell’aria da sbruffone, Jake non può rispondere alla richiesta di aiuto di sua sorella Mako Mori (Rinko Kikuchi), figlia adottiva di Pentecost, eroina della battaglia per la chiusura della breccia.

Di lì a breve Jake, Amara e la nuova leva di piloti saranno chiamati a una battaglia senza precedenti: quella di Pacific Rim 2, infatti, non è più una guerra tra Jaeger e Kaiju, ma tra Jaeger e Jaeger, dove fa la sua comparsa la più terrificante delle creature, perfetta fusione tra la migliore tecnologia robot e la struttura genetica dei Kaiju.

Ritmo senza tregua, scontri epici, colpi di scena e (ovviamente) un’apoteosi di mirabolanti effetti speciali sono gli ingredienti di Pacific Rim 2 – La Rivolta: un sequel che non delude, anzi rilancia la posta, preannunciando nuove avventure, per la gioia di tutti gli amanti di cinema e robottoni.

pacific 2

Pacific Rim 2 – La rivolta è un film Universal Pictures, vi aspetta in sala da domani, Giovedì 22 Marzo.

#thelovingmemory

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: